No al regolamento AGCOM sul diritto d’autore.

no al regolamento AGCOM sul diritto d'autore

Il Parlamento Italiano ha approvato il regolamento AGCOM che – al fine di tutelare il diritto d’autore,  mortifica il diritto alla libertà d’espressione, d’informazione e della circolazione delle idee.

Ho  firmato la petizione promossa da Wired.it e vi invito a fare altrettanto, per dire NO al regolamento partorito dall’Onorevole Francesco Boccia (PD). Non voglio che Internet diventi “una piccola – e neppure troppo moderna – televisione nella quale pochi decidono chi può dire cosa” (cit. Guido Scorza).

Di seguito alcuni link di approfondimento:

 

Carta igienica vetrata

“Domande come carta igienica vetrata. A lungo andare, molto irritante”.

Il caro ispettore Wang la sapeva lunga in fatto di irritanza, lui e i suoi improbabili, impronunciabili proverbi. Perché tutto questo giro di parole? Perché è è proprio di carta irritante che voglio parlarvi: é nato “Il Ruvido”, settimanale cartaceo (EVVIVA!) di satira diretto dal signor coniglio Marco Presta. Sabato scorso è uscito il primo numero e promette già molto bene. Notevole l’articolo sui pubblicitari anni 80 di Capolicchio, incredibile Greg (di Lillo&Greg) protagonista di un fotoromanzo a puntate, sorprendente la rubrica “Da che mondo immondo”. Il primo numero promette bene, nel secondo mi aspetto una percentuale di carta vetrata maggiore.

il ruvido

E adesso Shh, vacca parla ancora!

http://youtu.be/DzPECpozSrM