sei tu il sabotatore.

Quando una stupida telefonata riesce a scatenarmi i crampi al ventre. 

Quando vedo un’amica che se ne va in giro con un macigno sul petto. 
Quando la notte lei da sola non riesce a dormire. 
Quando mi dici che hai tutto per essere sereno e sei ugualmente agitato. 
Allora bisognerebbe fermarsi e capire. Iniziare a chiedersi perché e affrontare la risposta senza paura. Accettare semplicemente la natura fallace di noi piccole formicole umane, e affrontare il disagio, o almeno cercare di tenerlo lontano. 
E’ complicato vivere? Forse sì, però. 
Perché mai dovremmo essere i sabotatori di noi stessi? 


Annunci

2 pensieri su “sei tu il sabotatore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...