ognuno ha le sue piccole manie.

Uno, due, tre, quattro. Moltiplicato per sei. Ventiquattro. Adesso, ventiquattro, tienilo bene a mente, moltiplicato per dieci, duecentoquaranta. Il difficile arriva coi numeri dispari. Cinque quadratini per lato di ogni mattonella a sua volta quadrata di cui è composto il marciapiedi. Cinque per cinque venticinque, venticinque per sette, come le singole mattonelle del lato corto del marciapiedi. Troppo difficile, faccio venticinque per sei, fa centocinquanta, più venticinque, fa centosettantacinque. Per ogni lato corto del marciapiedi ci sono centosettantacinque quadratini. E io mi sento molto più tranquilla. Poi 1 + 7 + 5 fa 13 e 1+ 3 fa 4; peccato non è un multiplo di 3, altrimenti sarei stata ancora più contenta. Non si può avere tutto dalla vita. Vi risparmio il lato lungo del marciapiedi perchè, nonostante la mia s-mania di contare le “cose” sia grande, le mie capacità di calcolo aritmetico sono di gran lunga inferiori. Perchè conto? Per ingannare il tempo, per non pensare, per ingannare il mio cervello e costringerlo a non pensare, per noia, per curiosità, per vedere se viene fuori un multiplo di 3, per capire com’è una persona dal risultato delle cifre della targa della sua macchina, perchè no. Vorrei farmi studiare da Stefano Bartezzaghi che, credo, di calcoli e giochi, se ne intenda. Di psicopatici, forse, un po’ meno. Comunque, niente paura, lo strizzacervelli dice: 

Un’altro quadro clinico di Disturbo Ossessivo–Compulsivo è quello che si distingue per la presenza di ossessioni e rituali numerici come sommare i numeri delle targhe delle auto, contare oggetti di vario genere (ad esempio gli alberi per strada piuttosto che le mattonelle di casa etc.); tali forme ossessive sono spesso associate a precisione, perfezionismo e necessità di ordine e simmetria.

Quindi, niente paura. Se ogni tanto vi ritrovate a contare di tutto, è solo perchè siete dei gran perfezionisti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...